Visiting Vatican

Visitare i Musei Vaticani a Roma | Pianifica la tua visita

Visitare il Vaticano

La Città del Vaticano, lo stato più piccolo del mondo, è una popolare destinazione turistica non solo perché è uno dei luoghi più sacri della cristianità, ma anche perché ospita molti siti religiosi e culturali. Al suo centro si trova la Basilica di San Pietro, eretta sulla tomba di San Pietro Apostolo, il più grande edificio religioso del mondo. Città del Vaticano ospita quasi 5 milioni di visitatori all'anno. Se vuoi visitare il Paese della Santa Sede, troverai qui tutte le informazioni di cui hai bisogno per pianificare al meglio il tuo viaggio, gli orari di apertura e le indicazioni per raggiungere il Vaticano.

Come visitare il Vaticano

Il Vaticano occupa uno spazio di 44 ettari ed è legalmente riconosciuto il paese più piccolo del mondo. Due dei luoghi turistici più popolari all'interno del Vaticano sono la Basilica di San Pietro e i Musei Vaticani. Grazie alle sue piccole dimensioni, il Vaticano è facilmente accessibile a piedi, tuttavia sarebbe estremamente ambizioso cercare di visitarli entrambi i punti di interesse nello stesso giorno. A parte il fatto che i loro orari di apertura sono diversi, sono entrambi siti che meritano tempo e attenzione in modo da poterli esplorare con calma..

Musei Vaticani

Se hai la passione per l'arte e per la storia, i Musei Vaticani ospitano la collezione d'arte di Città del Vaticano, sono il punto di interesse imperdibile da mettere nel tuo itinerario. I Musei Vaticani sono uno dei musei d'arte più visitati al mondo, con 54 gallerie che espongono antichità classiche e moderne oltre a opere d'arte religiosa. Sebbene tu possa coprire l'intero museo in un giorno, potresti dover impiegare molti giorni per vedere tutte le stanze piene di capolavori dei Musei.

Basilica di San Pietro

La Basilica di San Pietro è una chiesa in stile rinascimentale situata all'interno del Vaticano. È considerata una delle opere più rinomate dell'architettura rinascimentale e uno dei santuari cattolici più sacri. All'interno troverai punti di interesse come la Pietà di Michelangelo, le Grotte Vaticane e la famosa Tomba di San Pietro. Visitare Piazza San Pietro, progettata da Gian Lorenzo Bernini, durante la tua tappa alla Basilica completerà la tua esperienza romana in grande stile.

Salta le code al Vaticano

Il Vaticano è un'attrazione estremamente popolare: succede spesso di dover fare lunghe file prima di entrare. S visiti il Vaticano senza biglietti, potresti trovarti ad aspettare in coda fino a 2 ore. Tuttavia, non è impossibile saltare le file. Prenota i tuoi biglietti online per evitare attese intuili e assicurati di scegliere i biglietti Salta la Coda per assicurarti un ingresso rapido.
Per saperne di più >

Musei Vaticani: orari di apertura

Fino al 31 ottobre 2021
Da lunedì a giovedì: dalle 8.30 alle 18.30 (ultimo accesso alle 16.30).
Venerdì e sabato: dalle 8.30 alle 22.30 (ultimo accesso alle 20.30).
Dal 2 novembre 2021
Dal lunedì al sabato: 08.30 - 18.30 (ultimo accesso alle 16.30).

Chiusura temporanea: il 24 dicembre e il 31 dicembre il Vaticano sarà chiuso dalle 15.30 alle 18.30. L'ultimo ingresso è alle 13.30 in entrambi i giorni.

Chiuso: 1 novembre, 8 dicembre e 25 dicembre.

Per saperne di più >

Qual è il momento migliore per visitare i Musei Vaticani

Se speri di visitarlo durante la bassa stagione, allora pianifica una visita tra ottobre e marzo (esclusi la vigilia di Natale, il giorno di Natale e Capodanno). In questo periodo ci si può aspettare meno folla, il che rende l'accesso delle varie attrazioni all'interno del Vaticano molto meno complicato.

Al fine di esplorare tutte le gallerie all'interno dei Musei Vaticani, consigliamo di trascorrere almeno 3-4 ore al loro interno. Per evitare la fretta ed ammirare appieno tutte le opere d'arte, pianifica la tua visita ai Musei Vaticani per la mattina presto o il tardo pomeriggio di un giorno feriale. Il mercoledì, durante l'udienza papale, puoi evitare le lunghe file visitando i Musei Vaticani quando la folla aspetta fuori dalla Basilica di San Pietro.

Dove si trova il Vaticano?

Come posso raggiungere il Vaticano?

Visitare Musei Vaticani

In metropolitana

Durata: 11-15 minuti

  • Prendi la metropolitana da Piazza di Spagna, Fontana di Trevi o Roma Termini.
  • Prendi la linea A fino alla stazione Ottaviano-S. Pietro. Da qui, Piazza San Pietro è a soli 5 minuti a piedi.
  • Puoi anche scendere alle stazioni Cipro (8 minuti) o Lepanto (16 minuti).
Visitare Musei Vaticani

In autobus

Durata: 30-35 minuti

  • L'autobus 49 si ferma nella piazza di fronte ai Musei Vaticani.
  • Puoi anche prendere il 32, 81, 982, che ferma a Piazza del Risorgimento (7 minuti).
  • Il 492 e il 990 fermano in Via Leone IV / Via degli Scipioni (5 minuti).
Visitare Musei Vaticani

In tram

Durata: 53 minuti

  • Prendi la linea numero 19 che parte da Piazza dei Gerani.
  • La fermata più vicina è Piazza del Risorgimento, appena fuori le mura del Vaticano.
  • Una rapida passeggiata di 7 minuti ti porterà ai Musei Vaticani.

Ho bisogno di un passaporto per visitare il Vaticano?

La Città del Vaticano è uno stato indipendente riconosciuto grazie ai Patti Lateranensi che furono firmati nel febbraio 1929. Tuttavia, nonostante sia uno stato sovrano, non impone controlli alle frontiere. Non ha un proprio aeroporto o confini marittimi, e quindi l'unico modo per entrare in Vaticano è passare attraverso il suolo italiano. Se puoi entrare in Italia, allora puoi entrare nella Città del Vaticano. Potrai semplicemente camminare in Piazza San Pietro per entrare in Vaticano.

Passaporto COVID-19 - Visitare Musei Vaticani

A partire dal 1° ottobre 2021, le persone che entreranno in Vaticano dovranno presentare un passaporto COVID-19 al loro arrivo. La decisione è stata annunciata lunedì dalla Commissione Pontificia per lo Stato della Città del Vaticano come parte del loro sforzo per fermare la diffusione del Coronavirus.

L'ingresso in Vaticano sarà quindi limitato a coloro che hanno un Green Pass, un European Green Pass, o un altro Green Pass COVID-19 che conferma che sono stati completamente vaccinati o sono guariti dal Covid-19. I viaggiatori che ottengono un risultato negativo del test per il Coronavirus saranno autorizzati ad entrare nello Stato del Vaticano.

Nota: l'ingresso è consentito solo a coloro che hanno ricevuto il richiamo di vaccinazione (booster).

Cosa sapere prima di visitare il Vaticano

Strutture per visitatori
Accessibilità
Visite con la famiglia
Norme e regole
Glossario
Visitare Musei Vaticani
  • Guardaroba: i visitatori possono utilizzare il servizio di guardaroba gratuitamente.
  • Audioguida: fatti accompagnare durante la visita da un lettore MP3.
  • Oggetti smarriti: gli oggetti che non sono stati reclamati saranno conservati presso la Gendarmeria Vaticana.
  • Ufficio postale: situato adiacente al Cortile delle Cuirasses.
  • Librerie: troverai molte grandi e piccole librerie in tutto il Museo.
  • Primo soccorso: il personale è addestrato al trattamento cardioprotettivo di emergenza.
  • Servizi igienici: cerca le indicazioni per localizzare i servizi igienici.
Visitare Musei Vaticani
  • Ingresso gratuito per tutti i visitatori disabili e agli accompagnatori dei visitatori non autosufficienti. Verrà inoltre garantita loro la priorità per saltare la linea d'ingresso.
  • Puoi prendere a nolo una sedia a rotelle dalla zona con offre il servizio di guardaroba (soggetto a disponibilità). 
  • I musei sono accessibili anche ai visitatori su scooter per la mobilità e con sedie a rotelle elettriche. Tuttavia, nelle aree con limiti di spazio, il visitatore può trasferirsi su una sedia a rotelle tradizionale, che può essere noleggiata gratuitamente all'ingresso.
  • I servizi igienici per disabili sono accessibili in tutto il museo.
Visitare Musei Vaticani
  • Passeggini: l'ingresso è consentito anche ai passeggini. Le famiglie possono utilizzare gli ascensori speciali per accedere facilmente agli spazi del museo.
  • Strutture per cambiare i bambini: alcuni bagni sono dotati di fasciatoi per bambini e di una stanza per l'allattamento.
  • Aree relax: ci sono posti a sedere sparsi per il museo per permettere al visitatore di fare una pausa.
  • Menu per bambini: l'angolo Self Service dei Musei offre un menu speciale e seggioloni.
  • Pranzo prenotato in anticipo: le famiglie possono prenotare in anticipo il loro pranzo per avere un tavolo riservato prima dell'arrrivo a destinazione.
Visitare Musei Vaticani
Visitare Musei Vaticani
  • Baldacchino: un baldacchino che poggia su un altare o una tomba, sostenuto da colonne.
  • Cartone: un disegno preparatorio in scala reale per un affresco, una pittura ad olio o un arazzo.
  • Chiaroscuro: l'uso di forti contrasti tra luce e buio per trasmettere l'impressione dell'esistenza di volume nelle forme.
  • Affresco: un metodo di pittura murale su gesso.
  • Icona: un'immagine sacra.
  • Sarcofago: una bara di pietra.

Come posso entrare in Vaticano?

Anche se il Vaticano non impone restrizioni di accesso al confine in quanto tale, ha un muro di mattoni lungo 3,2 km che circonda l'intero paese. Tuttavia, puoi semplicemente entrare da una delle due entrate.

Ingresso ai Musei Vaticani

I Musei Vaticani sono accessibili da Viale Vaticano sul lato nord della città-stato. La Basilica di San Pietro, sul lato sud-est della città, è accessibile da Via della Conciliazione.

Se entri da Piazza San Pietro, per arrivare ai Musei Vaticani, dovrai prendere a destra mentre sei di fronte alla Basilica di San Pietro e camminare per circa 15-20 minuti. Cammina lungo Via Leone IV fino a raggiungere la prima a sinistra su Viale Vaticano, poi dovrai camminare fino a raggiungere l'ingresso dei Musei Vaticani.

Davanti ai Musei Vaticani, troverai tre diverse code. La coda più lunga è probabilmente quella per coloro che hanno pianificato di acquistare i biglietti sul posto. Una seconda coda, che inizia vicino ad un cartello giallo, è quella per coloro che hanno acquistato i biglietti online. L'ultima fila è riservata a coloro che hanno acquistato i biglietti Salta la Coda.

Per saperne di più sull'ingresso ai Musei Vaticani >

Cosa c'è all'interno dei Musei Vaticani?

Visitare Musei Vaticani

Museo Gregoriano Egizio

Al Museo Gregoriano Egizio, puoi vedere sculture, statue e altri oggetti che sono stati portati a Roma dall'Egitto, così come alcuni pezzi della collezione egizia di Villa Adriana a Tivoli.

Visitare Musei Vaticani

Museo Pio-Clementino

Il museo è composto da dodici diverse stanze che espongono collezioni pontificie di sculture classiche risalenti alla collezione originale di papa Giulio II (1503-1513) oltre a donazioni di collezionisti e antiquari.

Visitare Musei Vaticani

Museo profano

Il museo è stato creato per mostrare gli oggetti non religiosi delle collezioni Carpegna, Vettori e Assemani presenti nel museo al momento della sua fondazione.

Visitare Musei Vaticani

Appartamenti Borgia

Gli Appartamenti Borgia sono una suite di stanze che furono utilizzate come residenza da Papa Alessandro VI, il quale commissionò a Bernardino di Betto di decorare le stanze con affreschi nel XIX secolo.

Visitare Musei Vaticani

Galleria lapidaria

Curata da Gaetano Marini, la Galleria Lapidaria presenta una biblioteca di pietra con epigrafi che sono scritte su lastre, basi, memoriali, urne, altari e sarcofagi, datati tra il I secolo a.C. e il VI secolo d.C.

Visitare Musei Vaticani

Museo Gregoriano Profano

Al Museo Gregoriano Profano troverai sculture greche originali, ricostruzioni di originali greci realizzate in epoca romana e sculture di epoca romana imperiale.

Visitare Musei Vaticani

Pinacoteca

Inaugurata nel 1932, la Pinacoteca ospita 460 dipinti di alcuni dei più grandi artisti della storia della pittura italiana, da Giotto, che inaugurò il Rinascimento italiano, all'ultimo dipinto di Raffaello.

Visitare Musei Vaticani

Cappella Sistina

La Cappella Sistina, una cappella nel Palazzo Apostolico nella Città del Vaticano, è famosa per i bellissimi affreschi creati da Botticelli, Perugino, Pinturicchio, Ghirlandaio, Rosselli e, soprattutto, Michelangelo.

Visitare Musei Vaticani

Stanze di Raffaello

Quattro stanze che fanno parte dell'appartamento nel Palazzo Apostolico furono scelte da Giulio II della Rovere come propria residenza e utilizzato anche dai suoi successori. Queste stanze sono famose per gli affreschi dipinti da Raffaello.

Come posso prenotare biglietti e tour del Vaticano?

Musei Vaticani e Cappella Sistina: biglietti prioritari

Biglietti per cellulari
Conferma Istantanea
Cancellazione gratuita
Altri dettagli +

Visita guidata (con meno di 20 ospiti) - Musei Vaticani & Cappella Sistina

Biglietti per cellulari
Conferma Istantanea
Durata: 2 h 30 min
Salta la Coda
Altri dettagli +
A partire da 55 €44 €
Risparmi il 20%

Visita guidata (con meno di 30 ospiti) ai Musei Vaticani e alla Cappella Sistina

Biglietti per cellulari
Conferma Istantanea
Durata: 3 h
Cancellazione gratuita
Altri dettagli +

Domande frequenti - Visitare il Vaticano

D. Quali sono gli orari di apertura del Vaticano?

R. Fino al 31 ottobre 2021, il Vaticano sarà aperto dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 18.30 e il venerdì e il sabato dalle 8.30 alle 22.30. Dal 2 novembre 2021, il Vaticano sarà aperto dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 18.30.

D. Quando è chiuso il Vaticano?

R. Il Vaticano sarà chiuso il 1° novembre, l'8 dicembre e il 25 dicembre

D. Quando è il momento migliore per visitare il Vaticano?

R. Pianifica una visita nelle prime ore del mattino e nel tardo pomeriggio di un giorno feriale tra ottobre e marzo (esclusi la vigilia di Natale, il giorno di Natale e Capodanno) così potrai goderti il Vaticano con il minor numero di persone possibile.

D. Dove si trovano i Musei Vaticani?

R. I Musei Vaticani si trova al seguente indirizzo: 00120, Città del Vaticano.

D. Come si arriva ai Musei Vaticani?

R. Puoi raggiungere i Musei Vaticani con la metropolitana, l'autobus o il tram.

D. C'è un negozio di libri al Museo Vaticano?

R. Ci sono molte piccole e grandi librerie situate in tutto il Museo Vaticano.

D. I visitatori del Vaticano hanno accesso al Wi-Fi?

R. Per ragioni di sicurezza, non c'è copertura Wi-Fi all'interno dei locali del museo.

D. I cani sono ammessi all'interno dei Musei Vaticani?

R. Nessun animale, a parte i cani guida per ipovedenti, è ammesso all'interno dei Musei Vaticani.

D. I Musei Vaticani sono completamente accessibili?

R. I Musei Vaticani sono accessibili in sedia a rotelle; offrono visite guidate nel linguaggio dei segni per i visitatori non udenti e con problemi di udito e visite tattili e multisensoriali per i visitatori ipovedenti, tra le altre cose.

D. Ci sono oggetti che sono proibiti all'interno dei Musei Vaticani?

R. Non sono ammessi all'interno dei Musei Vaticani bagagli, valigie, zaini, pacchi e contenitori non considerati idonei dal personale, ombrelli, bastoni, treppiedi e cavalletti per fotografia, videocamere, striscioni e cartelli di qualsiasi tipo, coltelli, forbici e/o utensili in metallo, armi da fuoco o bevande alcoliche.

D. Posso fare fotografie all'interno dei Musei Vaticani?

R. La fotografia, per uso personale e domestico, è consentita in tutte le parti dei Musei Vaticani, ad eccezione della Cappella Sistina. La fotografia con flash è strettamente proibita.

D. Posso usare il mio telefono all'interno dei Musei Vaticani?

R. I Musei Vaticani scoraggiano fortemente l'uso dei telefoni cellulari all'interno degli spazi espositivi. Tieni il tuo telefono in modalità silenziosa. L'uso dei telefoni cellulari è severamente vietato nella Cappella Sistina.

D. Ci sono servizi igienici all'interno dei Musei Vaticani?

R. Sì, ci sono bagni in tutti i Musei Vaticani. Basta cercare i cartelli che indicano dove si trovano.